Piccoli suv: 9 modelli tra cui scegliere

Quali sono i piccoli SUV più in voga al momento? Quali con trazione integrale? Scopri 9 proposte ( + 3) tra quelle che abbiamo selezionato.
Piccoli suv

Vanno sempre più di moda i piccoli suv. Agili e accattivanti, i SUV compatti sono ideali per l’utilizzo in città e per le gite fuori porta, soprattutto per gli amanti della natura e del fresco della montagna. Piacciono a molti sia come prima che come seconda auto di famiglia, a seconda delle esigenze e delle necessità. Possono essere dotati di quattro ruote motrici per chi ama l’avventura e le strade impervie, ma avremo cura nel segnalarvi anche quelle che offrono la versione ibrida o plug-in. Tra di esse, a dire la verità, abbiamo anche la scelta “total electric”. Come vedrete la scelta è ampia e comunque abbiamo dovuto lasciar fuori qualche modello (per non creare una lista troppo lunga) come la Mokka di Opel o la Cupra Ateca, modello molto sportivo che parte già da un prezzo di 49.900.

Non avviamo trovato mini SUV di rilievo sotto le 20.000€. Consideriamo come mini suv economici, a questo punto, quelli che partono più o meno da questa cifra. Valuta, comunque, sempre che ci sono molte promozioni nel corso dell’anno che ti possono consentire di avere buoni sconti.

Hyundai Kona dal design essenziale

Partiamo dalla Hyundai Kona perché è un piccolo suv dal prezzo interessante (anche se aumentato rispetto alle precedenti versioni). Non possiamo infatti non segnalarti questa Suv dalle dimensioni ridotte, lunga solo 4,21 mt (attenzione che è aumentata di 5 cm dalla vecchia versione). Parte da un prezzo base di 22.250 € che però è giustificato dalle migliorie che questo mini SUV propone. Con la nuova Kona, si è passati dal precedente stile aggressivo ed energico ad uno più elegante ed essenziale. Ma la nuova Kona offre molto di più: si è evoluta non solo dal punto di vista estetico, ma anche dal punto di vista tecnologico e della sicurezza. La caratterizzano molte tecnologie Smart Tech, con connettività all’avanguardia, ma anche molti sistemi adattivi di assistenza alla guida. L’abitacolo è spazioso anche per i passeggeri sul divano posteriore, arricchito da dettagli che possono essere evidenziati con la scelta di colori brillanti. Abbiamo già palato della versione Hybrid ma vogliamo segnalarti che con la nuova Kona nasce anche la versione Elettrica. Ricordiamo poi che la casa madre Hyundai offre una garanzia di 5 anni con chilometraggio illimitato. Ottimo per chi vuole dormire sonni tranquilli. Kona si dimostra essere un piccolo suv molto interessante. Assolutamente da vedere.

Nuovo Nissan Juke
Piccolo SUV Nissan Juke

Nuova Nissan Juke, tutta da personalizzare

È arrivata la nuova Nissan Juke completamente rivista rispetto al modello precedente. Nuovo design con linee più eleganti rispetto al modello precedente, questo mini suv ha un aspetto audace, con il tetto che sembra sospeso e che caratterizza la voglia di distinguersi sempre dal resto del mercato. La forma aerodinamica e l’aspetto accattivante dato anche dai cerchi in lega da 19” e dai fari full led offrono la possibilità alla nuova Juke di essere apprezzata da molti. È possibile personalizzare interni ed esterni, scegliendo doppio colore con l’abbinamento che meglio preferisci. I minimi dettagli e la qualità sono al centro dell’attenzione in questa piccola Nissan, a partire dagli altoparlanti Bose, al design rivoluzionario fino ad arrivare agli interni spaziosi ed accoglienti e ad una guida dalle prestazioni entsiasmanti. È più lunga rispetto al modello precedente, arrivando a 4,21 mt con una capacità del bagagliaio di 422 lt. Indubbiamente lo spazio interno è maggiore rispetto al vecchio modello e la tecnologia presente in questa macchina la rendono veramente interessante. Citiamo i collegamenti ad Apple CarPlay e AndroidAuto e il servizio Nissan Connect Services, che ti permette di avere tantissimi vantaggi, dal soccorso stradale alla chiusura dell’auto a distanza. Il prezzo base di questo modello è di 21.300 €.

Con questa nuova versione diventa interessante questa Nuova Nissan Juke, che potrebbe essere il tuo mini suv che si muove bene in città. Per quanto riguarda i motori, propone solo una versione a benzina. Se vuoi un’auto ecologica non è questa dunque l’alternativa. Nissan però ti propone LEAF, un’auto al 100% elettrica e 100% tecnologica. Un mondo nuovo da scoprire, con un’autonomia migliorata dichiarata di 385 Km.

Ma ora passiamo oltre e vediamo uno dei modelli più apprezzati in casa Fiat, completamente rivisitato.

Mini SUV Fiat
Mini Suv Fiat 500X

Fiat 500X, il mini suv elegante

La Fiat 500X si presta per essere fondamentalmente un’auto da città che può mostrare diverse facce. Dagli ultimissimi restyling possiamo avere molte versioni diverse di quest’auto: dalla Cult alla Club, dalla Cross alla Sport, dalla Red fino alla Dolcevita. Se la vuoi piena di passione, puoi scegliere la (RED) con dettagli esclusivi in rosso, se la vuoi elegante ed esclusiva puoi scegliere la “Yacht Club Capri”. Se lavuoi sportiva, puoi scegliere la Versione Dolcevita Sport oppure, puoi scegliere la versione Cross, se cerchi un’auto più avventurosa. Questa Fiat 500X è una berlina rialzata con paraurti in plastica che la rendono indubbiamente più sportiva.

Bella ed elegante, può disporre di numerosi optional. Dobbiamo però constatare che il bagagliaio non è molto spazioso, stiamo parlando infatti di una capacità di 350 lt, che è un po’ pochino per un’auto di questa dimensione, lunga 4,27 mt.

Occhio, inoltre, al motore 1.0 benzina, perché anche se ottimo da guidare, non consuma poco. Puoi scegliere inoltre un benzina 1.3 turbo con 150 CV o un diesel 1.3 da 95 CV o un 1.6 da 120 CV. Valuta dunque bene l’utilizzo che ne devi fare per scegliere la motorizzazione che fa per te. Non abbiamo invece versioni ibride od elettriche, un peccato. Il modello base parte da 21.750 €.

Ford Ecosport, anche a trazione integrale

Ad un prezzo leggermente maggiore della appena vista 500X (anche se spesso trovi valide promo), ci ritroviamo a guardare un mini suv disponibile anche a trazione integrale. Compatta per essere agile su qualsiasi terreno, la Ford Ecosport misura 4,10 mt con un bagagliaio anche qua non troppo grande di 356 lt. Se vuoi dargli ancor più un’aria sportiva, questa Ecosport può avere sul portellone la ruota di scorta. Ti segnaliamo però che il bagagliaio si apre da destra a sinistra e non in maniera classica dal basso in alto. Questo in alcune occasioni può risultare scomodo, soprattutto in città, dove gli spazi mancano. Nella nuova versione, la Ecosport è molto migliorata nella praticità e nell’estetica. Gli spazi interni sono ben organizzati, con molti cassetti e vani, mentre le plastiche risultano ben rifinite e non eccessivamente rigide.

Questo è un piccolo suv che può adattarsi a varie esigenze, anche da fuoristrada e si differenzia dalle altre appena viste, con prezzi accessibili. Anche in questo caso però non disponiamo di versioni ibride o elettriche, che fin ad ora abbiamo visto solo con la Kona.

Ma andiamo oltre e passiamo alla Skoda Kamiq.

Skoda Kamiq
Mini SUV Skoda

Skoda Kamiq, il piccolo suv che sorpende

Siamo rimasti affascinati da quanto Skoda, nei suoi ultimi modelli, si stia concentrando sull’offrire qualità e tecnologie avanzate. È il caso anche di Skoda Kamiq, questo piccolo suv dalle dimensioni compatte (4,24 mt) che offre praticità grazie a molti dettagli come le reti ferma carico, l’ombrello nel pannello della porta della guida o l’apertura automatica del bagagliaio. La tecnologia digitale non manca e tutti gli aiuti alla guida sono già di serie. Il bagagliaio ha una capacità di di 278-400 lt e l’abitacolo risulta veramente spazioso. L’unica pecca è che il quinto posto centrale ha un tunnel sotto i piedi un po’ troppo ingombrante. Per il resto, la qualità di questa macchina è degna delle sue cugine Volkswagen. Dunque, se stai cercando un piccolo suv dal prezzo concorrenziale a cui non manca però la qualità, questa può essere una interessante alternativa. Il prezzo base parte da 21.990 €.

Suzuki Vitara: mini suv storico

Il primo modello di Vitara nacque nel 1988 ma con quella prima versione ormai non c’è nulla in comune. Se la vecchia era pensata per essere ideale per la montagna, oggi la nuova Vitara è veramente versatile, ottima anche come suv compatto da città. Mantiene la grinta di un vero SUV 4 x 4, dimostrando agilità e compattezza. Parte da un prezzo base di 24.000 € e offre grande possibilità di personalizzazione. Esternamente puoi scegliere tinte bicolore, internamente molti dettagli di qualità la rendono moderna e raffinata. Nei suoi 4,17 mt di lunghezza riesce ad essere anche molto spaziosa. Il bagagliaio è voluminoso per questa categoria con 375 lt di capacità. Segnaliamo solo che il clima è di tipo monozona. Per il resto, per chi cerca un vero SUV compatto, questa è una ottima scelta soprattutto se stai cercando un’auto ibrida. Suzuki infatti punta tantissimo ad offrire un’auto efficiente, ecologica e che guarda anche il portafogli. Di Suzuki S-cross e Vitara ne parliamo nell’articolo dedicato.

Peugeot 2008
Mini SUV Peugeot 2008

Peugeot 2008, mini suv che guarda al futuro

Della Peugeot 2008 ne parliamo perché, anche se è lunga 4,30 mt, e dunque non è piccola come le altre, è il SUV compatto di casa Peugeot che offre la versione elettrica, con numerosi vantaggi. Autonomia di 320 km, la puoi ricaricare tranquillamente da casa con una presa domestica o la presa che ti fornisce ed installa Peugeot, riducendo i tempi di caricamento. Oppure la potrai caricare nelle colonnine pubbliche. Se sopra abbiamo citato la Kona e la Vitara perchè sono Hybrid, qua vogliamo citare questa 2008 perché elettrica. Inoltre, è veramente super tecnologica, perché puoi controllare la tua auto da remoto tramite la tua App, guardando l’autonomia, l’avanzamento di carica e le statistiche dei consumi. Monitor sulla plancia, plastiche morbide, design semplice e funzionale, la rendono affascinante anche internamente. Lo spazio non manca con 434 lt di bagagliaio. Il prezzo parte da 21.050 € per la versione base. La nota dolente è che la versione elettrica costa decisamente di più, anche se nel lungo periodo il risparmio economico si fa sentire.

Jeep Renegade, il SUV da montagna e da città

La più piccola del marchio Jeep, la Renegade è il SUV compatto da 4,24 mt. I prezzi partono da 24.550€ e lievitano alla scelta della versione 4WD. Ma se la scegli perché vuoi star tranquillo sui fuori strada, puoi esserlo di sicuro con quest’auto. Se invece ti basta la versione cittadina, la versione 2WD sarà l’ideale sia per il costo inziale che per i consumi.

L’abitacolo risulta davvero spazioso, anche sul divano posteriore, non lo è invece il bagagliaio che è poco capiente con 351 lt. Segnaliamo inoltre che in velocità è un po’ rumorosa per la sua forma squadrata, ma non si può avere tutto.

Di questo piccolo suv possiamo avere più versioni. Segnaliamo quella plug- in, che risulta essere molto efficiente e grintosa. Se vuoi invece un motore classico, puoi optare per la versione 1.0 benzina a 3 cilindri che è molto silenziosa ma non è particolarmente briosa in ripresa. In questo senso, meglio la 1.3. Oppure puoi scegliere il modello diesel 1.6 da 131 CV: scattante e non consuma molto.

Questo è un SUV piccolo che sta avendo molto successo anche in ambito urbano, non potevamo non segnalarlo.

Mini SUV Volkswagen
Mini SUV T-Roc

Volkswagen T-Roc, mini SUV della casa tedesca

Non potevamo non parlare di Volkswagen, che con gli ultimi modelli sta rinnovando il proprio parco auto. T-Roc possiamo definirlo un mini suv molto versatile. Si adatta bene alle esigenze cittadine, e per soli 4,24 mt offre un bagagliaio molto spazioso da 392 lt.

Rimane vivace rispetto ai modelli classici di Volkswagen, proponendo tre varianti colorate del tetto che può essere scelto bianco, rosso o nero. Dall’aspetto robusto e massiccio, la T-Roc è accattivante anche negli interni, anche se le plastiche della console sono rigide. L’auto risulta spaziosa, ma il tunnel posteriore da un po’ fastidio al passeggero centrale.

La troviamo anche nella versione 4 x 4, per chi la vuole pronta a tutte le strade. I prezzi della T-Roc partono da 26.600€. Segnaliamo che, fino ad ora, esistono solo motori a benzina o diesel. Un peccato non trovarla ibrida o plug-in. È sicuramente un’auto molto sicura, con la possibilità di avere tanti sistemi di assistenza alla guida, migliorando situazioni di stress alla guida.

Mini SUV non proprio “mini” nel prezzo o nelle dimensioni

Ci fermiamo qua con questi 9 modelli molto interessanti da approfondire nel caso cerchiate dei mini suv. Certo la lista sarebbe potuta continuare, perché altre case automobilistiche offrono altre soluzioni. Si tratta però anche di valutare prezzi più alti. Per esempio, potrebbe essere valutabile anche l’Audi Q2 che misura 4,21 mt e parte da un prezzo base di 29.050 €. Un suv dalle dimensioni compatte che offre anche il modello 4 x 4.

Di questo piccolo SUV abbiamo due agili versioni, benzina e diesel. Non abbiamo però disponibilità di ibride, elettriche o plug-in.

Salendo leggermente di dimensioni, possiamo segnalare un altro Suv che offre però la versione Pug-in Hybrid ma anche la Pure Electric. Si tratta del mini SUV Volvo XC40, lungo 4,43 mt, che parte da 29.900 € ella versione base.

Possiamo poi citare anche il Range Rover Evoque con i suoi 4,37 mt che parte da 40.000 €. Anche di questo non possiamo non segnalare la versione Ibrida Plug-in che fornisce una potenza complessiva di 309 CV.

Saliamo di dimensioni e di prezzo, ma sono comunque i più piccoli del loro marchio di appartenenza.

Ora che hai un quadro generale dei piccoli suv tra cui scegliere hai le idee più chiare? Forse vuoi pensare ad un SUV economica ma di dimensioni più grandi? Allora ti consigliamo il nostro articolo dedicato.

Buon proseguimento di lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Auto per Famiglia