Tucson vs Qashqai: confronto tra Hyundai e Nissan

Tucson vs Qashqai sono due valide autovetture. Ma quale scegliere? Scopriamo le caratteristiche e lasciamoci guidare nella scelta.
Tucson vs Qashqai

Le due SUV Hunday Tucson e Nissan Qashqai hanno molto in comune. Per cominciare, sono entrambe prodotte da costruttori di origine asiatiche, anche se l’assemblaggio è stato affidato alle filiali europee. Le due auto sono protagoniste del mercato per quanto riguarda i SUV compatti ed economici con decine di migliaia di esemplari venduti in Italia. In questo articolo vogliamo mettere a confronto i due modelli, analizzando pregi e difetti di entrambe le auto per aiutarvi a scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

Tucson vs Qashqai: dimensioni, peso e capienza bagagliaio 

Per quanto riguarda le dimensioni, le due vetture sono abbastanza diverse. La Hyundai Tucson è più grande: è lunga 448 cm, larga 185 cm e alta 165 cm, mentre il passo è di 267 cm. La Nissan Qashqai è più compatta, con 442 cm di lunghezza, 183 cm di larghezza e 162 cm di altezza. Il passo in questo caso è di 266 cm. Mettendo a confronto il peso dei due veicoli, invece, la più leggera è la Qashqai con una massa di 1.425 kg, mentre la Tucson pesa 1.455 kg.

Il bagagliaio, invece, è molto simile tra le due auto. La Tucson, infatti, ha una capienza minima che supera i 515 litri e la massima può arrivare a circa 1500 litri. La Qashqai invece va da una capacità minima di 504 litri fino a un massimo di 1530 litri. La Tucson quindi batte la Qashqai nella configurazione standard, mentre nella modalità a pieno carico a vincere la sfida è la Qashqai. 

Allestimenti, comfort e accessori

Per quanto riguarda la composizione della gamma, questa è totalmente diversa tra le due auto. La Hyundai, infatti, è proposta in tre allestimenti: Classic e Comfort, più la versione top di gamma XPossible. L’auto Nissan invece è disponibile in addirittura 7 versioni: Visia, Acenta e Tekna sono le versioni base, a cui si aggiungono le speciali N-Connecta, N-Vision, Black Edition e Business.

La Nissan Qashqai presenta un impianto tecnologico senza precedenti. I LED bianchi infatti illuminano tutto l’abitacolo e il sistema di infotainment prevede uno schermo HD di ultima generazione da 9’’. In questo modo chi guida può collegare il proprio smartphone e sfruttare il Wi-Fi di bordo per modificare le impostazioni dell’auto. Punto di forza però è l’Head Up Display da 10,8’’, tra i più ampi della categoria. Con questo schermo è possibile proiettare tutte le informazioni necessarie nel campo visivo del guidatore, evitando inutili distrazioni.

La Tucson Hyundai ha una plancia che si sviluppa in orizzontale ed è composta da due ampi display: quello per la strumentazione digitale è di circa 12’’, mentre l’altro da 10’’ è per il sistema di infotainment. Nell’auto, inoltre, è installato un impianto di ultima generazione che consente una connessione internet continua.

Tucson vs Qashqai: motorizzazioni a confronto

La Hyundai Tucson può essere acquistata con più motorizzazioni, come i propulsori a benzina 1.6 GDi aspirato da 132 cavalli e 1.6 T-GDi sovralimentato da 177 cavalli. Quest’ultimo è disponibile solo con la trazione integrale 4 WD e anche al cambio sequenziale DCT a doppia frizione. In più, la gamma comprende anche il motore diesel 1.7 CRDi nelle varianti da 116 e 141 cavalli, nonché l’unità 2.0 CRDi nelle versioni da 136 e 184 cavalli. È importante però sottolineare che l’auto da 141 cavalli è disponibile solo nella versione DCT, mentre quella da 136 cavalli c’è solo nella declinazione 4 WD e con il cambio automatico. Infine, la versione da 184 cavalli c’è solo nella configurazione con cambio automatico e trazione integrale. 

La Nissan Qashqai invece è disponibile con i motori a benzina 1.2 DIG-T da 116 cavalli e 1.6 DIG-T da 163 cavalli, più i propulsori a gasolio 1.5 dCi da 110 cavalli e 1.6 dCi da 131 cavalli. Quest’ultima versione può essere acquistata anche in abbinamento con la trazione integrale 4 WD. Tra gli optional è possibile scegliere anche il cambio automatico Xtronic, ma solo per le motorizzazioni 1.2 DIG-T e 1.6 dCi.

Prezzo: Tucson o Qashqai?

Confrontando i prezzi delle due vetture, la più economica tra le due vetture risulta essere la Nissan Qashqai. Quest’ultima, infatti, può essere acquistata a un prezzo di circa 23.000 euro nella sua versione base. Questa cifra può aumentare per acquistare la Premiere Edition, il cui prezzo stimato è di circa 30.000 euro, e può variare in base alle caratteristiche desiderate. La Qashqai da 140 cavalli con cambio manuale infatti ha un prezzo di circa 33.000 euro, mentre la versione da 158 cavalli e cambio Xtronic può essere acquistata a circa 37.000 euro. La versione base della Hyundai Tucson invece è disponibile a partire da 25.100 euro. Per quanto riguarda la versione ibrida, invece, il prezzo sale ed è possibile acquistarla a partire da 40.500 euro. 

Come abbiamo visto, entrambe le auto sono molto interessanti e presentano pro e contro. La scelta, a questo punto, dipende dalle esigenze di ciascuno e dagli elementi a cui dà priorità. Infatti, se si ha bisogno di un’auto più spaziosa a vincere la sfida, anche se di poco, è la Tucson. Se, invece, a fare la differenza è il prezzo, la scelta migliore è la Nissan Qashqai. Tutti e due i modelli poi possono essere arricchiti con caratteristiche extra. Scegli quella che preferisci e personalizzala con tutti i comfort di cui hai bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Auto per Famiglia